Bussolengo

Il 16 gennaio 2005 il Consiglio dell’Associazione, eletto nell’assemblea del 14/11/2004,  si ritrova presso la località Crocioni di Bussolengo (VR) accolti dalla calorosa accoglienza dell’Amico Franco Faccioli.

Gli Amici si preparano ad organizzare la prima fiaccolata dell’amicizia da tenersi a  Misurina nel febbraio successivo.

Si decide anche per un’ampia disponibilità dell’Associazione a partecipare all’organizzazione del Misurina Day del Maggio successivo.

Tra ricordi, commozione e sane risate si decide di provvedere a rintracciare nuovi Amici di Misurina aggiornando i vecchi indirizzi e recapiti telefonici ad oggi in nostro possesso. Come tutti i ritrovi che si rispettino, anche questo finisce a tavola …..presso la Pizzeria Deco. Grazie a tutti i partecipanti.

Vita Nuova

lastscan1

E’ NATA L’ASSOCIAZIONE AMICI DI MISURINA.

Eravamo al Pio XII e adesso…

Il nome di Misurina rievoca, in molti, le suggestioni di un paesaggio incontaminato, tra splendide vette e boschi secolari, dove dominano aria pura e neve in abbondanza.

Nella struttura che fu il Grand Hotel Savoia, costruito a alla fine dell’ottocento per permettere ai regnanti di trascorrere le vacanze, oggi ha sede l’Istituto PIO XII, unico centro di questo tipo in Italia per la diagnosi e cura dell’asma infantile.

Per conto della Diocesi di Parma, l’intero complesso, che comprende anche l’annesso centro di ospitalità San Benedetto,venne acquistato dal benedettino Paolino Beltrame Quattrocchi nel 1945, con lo scopo di adibirlo a casa di vacanze per bambini indigenti. Grazie alle condizioni climatiche particolari, alla posizione e all’altitudine, Misurina, si distinse da subito per gli effetti benefici e prolungati a vantaggio della salute dei piccoli ospiti. A partire dal 1970, e sotto la direzione del dottor Gino Baronio che per 27 anni ne fu l’anima indiscussa, il Villaggio Alpino Pio XII venne adibito a Casa di Cura per l’asma e altre malattie polmonari croniche. Da allora oltre 25.000 bambini e ragazzi sono passati dall’Istituto, provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Nelle scorse settimane è stata presentata la neonata Associazione Amici di Misurina, pensata e fortemente voluta da un gruppo di ex ospiti, nel passato della Casa di Cura. L’associazione si prefigge tra gli scopi principali quello di promuovere studi e ricerche su temi inerenti Misurina e il suo Istituto PIO XII con particolare riferimento agli effetti benefici e salutari del suo clima, anche in collaborazione con Enti ed Istituzioni Pubbliche e private. La presidenza onoraria dell’Associazione è stata attribuita a monsignor Sergio Sacchi, per parecchi anni amministratore di Misurina, mentre alla presidenza effettiva è stato designato don Angelo Fagioli, attuale parroco di Sant’Andrea Bagni per quattro anni cappellano dell’Istituto.

(Vittorio Gherri, vicepresidente)