La Chiesetta Madonna della Salute

La Madonna della Salute patrona di Misurina.

“L’atto solenne della dedicazione di una Chiesa al culto divino, sia grande o piccola….è sempre uno dei più lieti avvenimenti della vita cristiana. Ma a Misurina, a tanta altezza, in mezzo a questo stupendo anfiteatro di monti giganti formato dalla natura, in riva a l lago ridente….che sia sorta una Chiesa a coronamento di un’opera così magnifica, è tale avvenimento che ha del meraviglioso. Ed io sono ben lieto che mi sia offerta qui occasione propizia di felicitarmi cogli autori di un’opera così stupenda e all’indovinato pensiero di porla sotto il patrocinio della Madonna della Salute….”

Queste parole sono parte dell’omelia che il Pievano di Auronzo, don Antonio Da Rin Pagnetto, pronunciò durante la prima Messa celebrata nella chiesetta, il 26 Agosto 1900 alle ore 11.

La circostanza era ancor più straordinaria, perchè questa Messa si celebrò alla presenza della regina Margherita di Savoia e del suo seguito, che proprio a Misurina (nell’attuale Istituto Pio XII) trascorreva un periodo di riposo. Riposo funestato dalla notizia tragica della uccisione del marito, Re Umberto, avvenuta a Monza il mese precedente.

La Chiesa fu arredata in tutta fretta proprio per permettere alla Regina di assistere alla Messa di suffragio del marito.

Fu allestito un altare, e su di esso venne collocata la pala della Madonna della Salute dipinta dal cadorino Tommaso Da Rin. Furono apprestati gli inginocchiatoi e i sedili per tutti i presenti.

Non meno solenne fu la celebrazione avvenuta nel trigesimo della morte del Re il giorno 29 agosto sempre alle 11. Le pareti erano parate a lutto e la Messa si svolse tra due ali di folla. Prima di partire alla volta di Venezia, al termine del suo soggiorno a Misurina, la Regina partecipò ancora una volta alla Messa celebrata nella Chiesetta…

(Notizie tratte dal libro di Walter Musizza “Margherita una Regina sulle Dolomiti”  ed.Tipolitografia DBS -Rasai di Seren del G. 2001)

Nell’immagine la Madonna di Misurina con sfondo del Sorapiss

foto