Grazie, don Sergio…

«Grazie, don Sergio: ci hai dato il senso vero della Chiesa»

Era il 9 ottobre del 1960 quando l’arcivescovo di Parma Evasio Colli ordinò al sacramento sacerdotale due futuri parroci di Fontanellato: Giancarlo Reverberi e Sergio Sacchi. Il primo è stato parroco per oltre 30 anni della comunità di Fontanellato, fino al giorno della sua morte avvenuta nel 2005…

Scarica l’articolo completo di Davide Montanari
Gazzetta di Parma